CSP LETTURE 03 – La natura che tutto pervade

Condividi...

Oggi leggerò brani tratti da: “La natura che tutto Pervade” di Tulku Urgyen.

Tulku Urgyen Rinpoche (1920 – 1996) era un maestro buddista dei lignaggi Kagyü e Nyingma che visse nell’eremo di Nagi Gompa in Nepal. Urgyen Rinpoche era considerato uno dei più grandi maestri Dzogchen del suo tempo.

Tulku Urgyen Rinpoche (1920-1996) era famoso per le sue profonde realizzazioni meditative e per lo stile, chiaro e conciso, con cui esponeva l’essenza degli insegnamenti buddhisti.

Poche parole, capaci di indicare la natura della mente e di mettere il discepolo in contatto diretto con la Mente di saggezza del Buddha.

Gli insegnamenti qui presentati, scelti fondamentalmente tra quelli dati da Tulku Urgyen Rinpoche nel 1994 e nel 1995, vertono sullo stadio dello sviluppo e le pratiche correlate.

Trovi il libro su Amazon: https://amzn.to/3wkY6i3

e su Il Giardino dei Libri: https://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__natura_che_tutto_pervade.php?pn=730

Ascolta Crescita Spirituale Pratica anche su

Autore

Max Volpi

Max Volpi

Floriterapeuta Dal 1997 - Autore - Formatore - Ideatore Della Floriterapia Transpersonale Evolutiva®

Iscriviti al Video Corso "GRATUITO"

21 Giorni di Meditazione per superare la paura!

IMPARERAI A

DISCLAIMER: Le Meditazioni non sono adatte alle donne in stato di gravidanza, ai bambini o a persone con disturbi di natura psicologica.

Elaboriamo i tuoi dati personali come indicato nella nostra Informativa sulla privacy . È possibile revocare il consenso in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento per annullare l’iscrizione nella parte inferiore di una qualsiasi delle nostre e-mail.

Ti potrebbe interessare anche:

Crescita Spirituale Pratica in Pillole

CSP 41 – Io chi sono? La luce interiore

La società di oggi ci spinge ad identificarci in questi aspetti materiali, perdendoci quella realtà altra che invece è pura gioia, che incontro nella profondità di me stesso attraverso la meditazione.

Crescita Spirituale Pratica in Pillole

CSP39 – La Libertà e il lavoro su di sé

La Libertà e il lavoro su di sé

Partendo da una frase di Krishnamurti, tratta dal libro “Libertà dal conosciuto”, cerchiamo di capire cos’è la libertà interiore e di quale libertà stiamo parlando quando parliamo di libertà.